20 aprile e 11 maggio: parliamo di natura, farfalle, uccelli e biodiversità

20 aprile e 11 maggio: parliamo di natura, farfalle, uccelli e biodiversità

Aprile 16, 2018 Non attivi Di admin

“Quante volte ci fermiamo a guardare in televisione dei documentari su leoni, elefanti e altri animali che non sono “delle nostre parti”?” – dice il biologo Marco Chiadò Caponet, e continua “e non ci fermiamo mai a pensare che anche intorno a noi ci sono animali e insetti che sarebbe interessante conoscere meglio”.

E’ per questo motivo che l’associazione di promozione sociale “La Rosa dei 20” di Montanaro (www.larosadei20.org) ha invitato i biologi Marco Chiadò Caponet e Gilda Todino per illustrare la natura che ci circonda e farla conoscere al pubblico.
La biologa Gilda Todino ricorda “Lo scorso anno abbiamo proposto la conferenza sugli uccelli e la biodiversità che si trova a Montanaro, in particolare a Cave Ronchi, in pochi lo sanno, ma in quella zona nidificano circa 300 specie protette di volatili”.
Dunque, occorre segnarsi due date: venerdì 20 aprile e venerdì 11 maggio.

Il 20 aprile alle ore 21.00 si terrà la conferenza dal titolo “La forza delle farfalle: lepidotteri e biodiversità”.
“Le farfalle sono elementi importantissimi per la biodiversità e sono veramente poco conosciute. Generalmente si pensa che le farfalle vivano un giorno, ma non è così per tutte: ci sono specie il cui ciclo riproduttivo comprende un viaggio che parte dai nostri Appennini e arriva fino alle coste dell’Africa… e ritorno.” ci spiega Marco Chiadò Caponet, che sta partecipando ad un progetto dell’Università di Torino sulla farfalla Euphydryas maturna (per i non addetti ai lavori, semplicemente “Maturna”), ritenuta estinta in Italia fino a poco tempo fa, e che ha coinvolto anche i laboratori di biologia dell’Università di Barcellona in Spagna.

“Segnatevi la data dell’11 maggio” ricorda Gilda Todino “perchè ci sarà la conferenza ‘Uccelli, biodiversità e avifauna locale’, dove vi faremo conoscere le specie più importanti che troviamo nella zona di Montanaro, le loro abitudini e ascolteremo anche i loro suoni.”
La dott.ssa Todino ha svolto ricerche sulle cicogne che nidificano a Racconigi e ha svolto uno studio sul linguaggio dei pinguini.
Entrambe le conferenze si terranno alle ore 21.00 (20 aprile e 11 maggio) presso la sede della Rosa dei 20, presso Ca’ Mescarlin, ingresso in Via Caviglietti 2 (primo piano) a Montanaro.

“L’ingresso è gratuito, come per tutte le nostre conferenze del venerdì”, ricorda la presidente dell’associazione Eva Saroglia “perciò non mancante! E se volete restare sempre aggiornati sulle nostre iniziative, visitate il nostro sito www.larosadei20.org e iscrivetevi alla newsletter!”.