30/11 – Parliamo della cappella della Sindone


Conferenza ad ingresso libero “L’architetto Guarino Guarini e la cappella della Sindone”, con l’Arch. Battaglio

Sopra una rotonda tutta di marmo nero, con archi e pilastri di belle e grandi proporzioni, s’alza, leggera e fantastica come nei templi indiani, la cupola a zone esagone sovrapposte e alternate; pervenuta a certa altezza, la parte interna converge rapidamente, ed è tutta traforata da luci triangolari, finché lo spazio, reso angusto, è chiuso da una stella intagliata che lascia vedere a traverso i suoi vani un’altra volta su cui è dipinto il Santo Spirito in gloria.

Francesco Casanova e Carlo Ratti, 1884

L’Architetto Massimo Battaglio ci racconterà le vicende della Cappella della Sindone e ci permetterà di conoscere e apprezzare l’architettura e l’arte di questo monumento.

Prenota il tuo posto gratuito alla conferenza

Seguirà visita guidata domenica 2 novembre, sempre con l’Architetto Battaglio (info e prenotazioni).

Estratto dal sito https://www.museireali.beniculturali.it/cappella-della-sacra-sindone/

Nella notte tra l’11 e il 12 aprile 1997 la Cappella della Sacra Sindone è stata interessata da un incendio di vaste proporzioni che ha danneggiato profondamente l’edificio, rendendo necessario un intervento di restauro architettonico e strutturale lungo e impegnativo, atto a restituire alla stessa la propria capacità portante e la propria immagine. Questo intervento, che rappresenta uno dei più complessi che nell’ambito di questa disciplina sia mai stato affrontato, anche in considerazione del fatto che la struttura resistente della Cappella della Sacra Sindone prima d’ora non era mai stata indagata, sta volgendo alla fase conclusiva, sotto la regia di un’apposita Commissione, composta da rappresentanze degli istituti del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Segretariato regionale per il Piemonte, Musei Reali di Torino, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Torino), insieme alla Curia e alla Diocesi di Torino.

Dopo il lungo e difficile intervento di restauro, viene finalmente restituita al mondo la mirabile architettura barocca di Guarino Guarini, accessibile al pubblico nel percorso di visita dei Musei Reali. La cerimonia di apertura è prevista giovedì 27 settembre 2018  e il pubblico potrà ammirare la Cappella della Sindone da venerdì 28 a domenica 30 settembre con biglietto d’ingresso a tariffa speciale di 3 Euro. Da martedì 2 ottobre l’accesso sarà compreso nell’abituale biglietto dei Musei Reali. 

Lascia un commento