Conferenza: Viaggio virtuale in Irlanda alla ricerca di eroi antichi e moderni

Conferenza: Viaggio virtuale in Irlanda alla ricerca di eroi antichi e moderni

Settembre 1, 2018 Non attivi Di admin

Ingresso libero – Prenota il tuo posto a questo link

Relatrice: prof. Daniela Serafino

La conferenza si propone di far conoscere al pubblico un episodio di storia recente, la rivolta di Pasqua del 1916, attraverso immagini fotografiche e riferimenti alla storia dell’eroe antico che ha ispirato questa stessa rivolta: Cù Chulainn. Durante la serata verrà raccontata, in breve, la storia dell’eroe e come ancora oggi sia un punto di riferimento importante per artisti e poeti.

A corredo della conferenza, proiezione di fotografie per guidarci in questo viaggio virtuale in Irlanda.

Il viaggio virtuale partirà dal cuore di Dublino, il GPO, in cui è possibile ammirare la statua di Cù Chulainn posta per commemorare le vittime della Rivolta di Pasqua del 1916, in cui morirono i principali fautori della rivolta che però portò all’indipendenza irlandese. Proseguiremo verso l’Irlanda del Nord grazie alla poesia “Easter 1916” di W.B. Yeats, e in particolare visiteremo il territorio del Cooley, in cui è ambientata la storia dell’eroe Cù Chulainn. Durante il viaggio virtuale, saranno raccontati i fatti principali della sua vita come furono narrati nel Tàin Bò Cuailnge, antico testo epico, per poi tornare alla modernità con il dramma “Death of Cù Chulainn” scritto da Yeats poco prima di morire.

Chi è Daniela Serafino

Sono un’appassionata di letteratura e mi sono laureata nel 1999 in Lingue e Letterature Straniere con una tesi sull’analisi delle rielaborazioni novecentesche dell’epica Tàin Bò Cuailnge. Dopo una breve esperienza di lavoro in uno studio di traduzione ho superato il concorso per diventare insegnante e dal 2001 non ho più smesso di insegnare l’inglese, prima nelle scuole medie del Piemonte (VCO, Torino e cintura) e poi alle superiori (Ivrea, Torino) dove ho finalmente potuto realizzare il sogno di insegnare letteratura.

Appassionata di viaggi e leggende antiche, ho potuto vedere di persona luoghi meravigliosi, inclusi quelli delle storie che più mi hanno affascinata, e ho conosciuto persone che hanno contribuito ad arricchire il mio bagaglio culturale ed emotivo.