Riti e culti popolari delle stagioni tra paganesimo e santità

Riti e culti popolari delle stagioni tra paganesimo e santità

Novembre 23, 2020 Off Di Parise
Sto caricando la mappa ....
Data / Ora
Date(s) - 23/11/2020
21:00 pm - 22:30 pm

L’alternarsi del ciclo delle stagioni per le comunità antiche era una costante preoccupazione legata alla sopravvivenza della famiglia.

COS’È

Conferenza : ” Riti e culti popolari delle stagioni tra paganesimo e santità” a cura di Roberto Bena e Paola Castelli.

L’alternarsi del ciclo delle stagioni per le comunità antiche era una costante preoccupazione legata alla sopravvivenza della propria famiglia. Propiziarsi divinità pagane e poi, santi cattolici per favorire l’annata ed il raccolto con particolari ritualità era la norma. Alcuni riti propiziatori sopravvivono ancora oggi. Riti di passaggio, riti solstiziali, azioni propiziatorie, scongiuri ed orazioni in un processo sincretico che si perde nella notte dei tempi.

Esamineremo i principali riti e le principali usanze pagani e cattolici, che, spesso, si sovrappongono seguendo il ritmo delle stagioni o la cosiddetta “ruota dell’anno” che si svolge e si rinnova nell’eterno ciclo di alternanze di luce ed ombra, notte e giorno, caldo e freddo, che scandiscono il passare del tempo senza soluzione di continuità.

QUANDO

Lunedì 23 ottobre 2020

Dalle 21:00 alle 22:30

CHI INTERVIENE

Paola Castelli – Antropologa e ricercatrice esoterica

Roberto Bena – Linguista e ricercatore esoterico

NORME PREVENZIONE COVID-19

E’ fondamentale prendere visione delle “Norme per la partecipazione alla vita associativa durante il periodo di emergenza sanitaria del virus SARS-COV-2 (Covid-19)“.